LISTA COMPLETA

HOMEPAGE            GAMES            PC   XBOX   PS2   NGC   PSP   DS            FORUM            LO  STAFF            PUBBLICITA'            CONTATTACI 


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Midway Games

 

Sviluppatore

 

Inevitable Entertainment

 

Distributore

 

Leader

 

Data di Uscita

 

Maggio 2005 - XBOX/PS2

Luglio 2005 - PC

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Sparatutto 3D

AREA 51

 

Piattaforma

 

PC   XBOX   PS2

Fascia di Età

 

Dai 16 anni in su

 

N° Giocatori

 

Fino a 16 Giocatori

 

Link

 

Sito Ufficiale

Midway

Leader

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP, processore a 1,4 GHz, 256 MB di RAM, scheda video 3D con 32MB di Ram (Ati Radeon 8500, Nvidia GeForce 3), scheda audio compatibile DirectX, 3 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

DOOM 3

Quake 4

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Nei panni di Ethan Cole, il solito militare superaddestrato, con tanto di tuta esoscheletro, siamo chiamati a risolvere una delicata situazione che si è venuta a creare nei laboratori sotterranei dell'Area 51. A causa di un virus liberatosi nell'aria si sparge nell'intera base un contagio che trasforma gli uomini in creature simili a zombi, ma i pericoli provengono anche da numerose specie aliene racchiuse in laboratori di massima sicurezza che sono riuscite a sfuggire e che ora vagano indisturbate per i corridoi della base.
Iniziamo la nostra missione con l'immancabile sezione di training e con una conoscenza base delle armi, ma non passano pochi minuti che già ci ritroviamo a fare il tiro al bersaglio contro un traditore che, forse colpito dal virus, trova gusto nello sparare a destra e manca senza curarsi troppo delle conseguenze. Gli ambienti sono piuttosto bui, i rumori e gli ansimi delle creature ci circondano in modo realistico e la tensione, favorita anche da continui segni di distruzione e morte (incendi, corpi sventrati, sangue sulle pareti), è palpabile ad ogni metro percorso. Gli stessi nemici,  fanno una certa impressione e per nostra sfortuna non si muovono con  il classico incedere lento degli zombie, ma corrono, saltano e imbracciano armi proprio come fossero dei "veri" soldati. Se non altro nei primi livelli di gioco riceveremo un aiuto consistente da parte dei nostri compagni, che anche se non potremo controllare direttamente, spareranno ad ogni cosa che si muove facilitandoci non poco il compito; anzi, per la prima mezz'ora potremo non sparare nemmeno un colpo lasciando a loro il lavoro sporco e rimanendo in posizione defilata, anche se più si va avanti nei livelli, più dovremo staccarci dal gruppo per andare alla ricerca di interruttori e tessere magnetiche necessarie per aprire porte e passaggi obbligati.
Il gameplay si è rivelato funzionale e avvincente anche se con qualche pecca nella gestione dei combattimenti. Per le due-tre ore iniziali dovremo infatti accontentarci di attacchi nemici a dir poco suicidi. Le creature infatti ci piomberanno addosso in massa senza nessun senso tattico e per sbarazzarcene non dovremo far altro che metterci piuttosto distanti e optare per un fuoco di sbarramento. In questo modo gli scontri, oltre ad essere prevedibili, non richiedono nessuna particolare capacità da parte nostra, anche perchè il più delle volte saranno i nostri compagni a sbarazzarsi dei mostri.
Una novità piacevole, consiste nel fatto di trasformare il nostro Ethan in un Mutante (essendo lui stesso contagiato dal virus). Trasformandoci a piacimento, potremo infatti ricorrere alle abilità per il combattimento ravvicinato (molto più potenti rispetto a quelle che useremmo da "normali"), lanciare alcuni attacchi a distanza e risucchiare l'energia dei nemici. Questa "trasformazione"  influisce anche sul versante visivo con una leggera alterazione del motore grafico.
Concludendo, essendo il prodotto non molto longevo, consiglio caldamente di modificare la difficoltà ad un livello più alto. Così facendo ci si può assicurare un paio d'ore di gioco in più rispetto a quello medio.

 

COMPARTO TECNICO

 

La grande cura nel design delle location, le ottime texture, i dettagli delle armature dei nostri compagni, i giochi di luce, i bellissimi filmati in Full Motion Video e un uso dei colori particolarmente ispirato permettono di godere di un quadro grafico molto spettacolare e particolareggiato. Grande cura è stata riposta anche nell'audio. Tra esplosioni (molto frequenti soprattutto nei primi livelli), voci, urla, rumori sinistri e musiche da incubo non si corre certo il rischio di annoiarsi. L'IA dei bot purtroppo non è molto esaltante, vincolata troppo agli script dei programmatori... non è mai in grado di coglierci di sorpresa.

 

CONCLUSIONI

 

Area 51 è il classico titolo più che discreto. Poco originale magari all'inizio e nei risvolti narrativi, non particolarmente longevo e ripetitivo a lungo andare. Ma sicuramente può però vantare un comparto grafico di tutto rispetto e un'atmosfera che,  riesce a ricreare una tensione palpabile. Consigliato a tutti gli amanti del genere fanta/horror.

Voto

 

7,5
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE  DI AREA 51 SUL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM