LISTA COMPLETA

HOMEPAGE            GAMES            PC   XBOX   PS2   NGC   PSP   DS            FORUM            LO  STAFF            PUBBLICITA'            CONTATTACI 


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

2K Games

 

Sviluppatore

 

Firaxis

 

Distributore

 

Take2 Italia

 

Data di Uscita

 

Novembre 2005

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

RTS

CIVILIZATION 4

 

Piattaforma

 

PC

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

 

N° Giocatori

 

Possibilità di gioco Online e Lan

 

Link

 

Sito Ufficiale

2K Games

Take2 Italia

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP, processore a 1,2 GHz, 256 MB di RAM (512 MB se XP), scheda video 3D con 64MB di Ram con supporto T&L compatibile DirectX 9.0c, scheda audio compatibile DirectX, 1,7 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

Age of Empires III

Saga di "Civilization"

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Questo quarto capitolo della saga gestionale a turni più conosciuto al mondo,  è destinato a segnare una svolta storica. Difatti il buon "vecchio" Sid Meier ha deciso di dare al suo nuovo "nato", un look completamente ridisegnato ed interamente mosso da un motore 3D. Ma vediamo ora cosa ci aspetta.
Il tutorial è uno dei passaggi obbligati, anche se se vi considerate super esperti. Oltre a capire i meccanismi basilari su cui si fonda il sistema di gioco, verranno introdotti i nuovi concetti inseriti in questa  versione, dalle forme di governo multiple alle religioni, dalla nuova gestione diplomatica al miglioramento dei rapporti commerciali. Si parte poi per la "grande avventura". La prima cosa che balza all'occhio è la complessità dell'albero delle tecnologie, dove la ricerca scientifica si mescola con quella commerciale, militare e religiosa. Soprattutto quest'ultima è stata affrontata in maniera molto più approfondita. La scoperta di "tecnologie" come monoteismo e politeismo non condurrà più unicamente alla realizzazione di un semplice edificio, ma bensì ad una nuova serie d'interazioni con il vicinato e con le città stesse. Per diffondere il proprio "verbo" si può ricorrere ai missionari oppure ai Grandi Profeti, unità super speciali realizzabili solamente nelle città con una cultura "esagerata", oppure che ospitano strutture adibite alla creazione di queste grandi personalità. Per quanto riguarda il compito di "Governatore" invece gli sviluppatori hanno ben pensato di creare un nuovo modello governativo più duttile e variegato.
In Civilization 4, non si sceglie una sola forma di governo, ma un "insieme" di differenti tipologie appartenenti a diverse categorie (militari, di regime, economiche ecc.). Ovviamente a seconda dei progressi effettuati nel campo della scoperta, è possibile sviluppare nuove tecnologie e miscelarle tra loro in modo da ottenere le forme di governo più idonee per la propria civiltà. Anche in questo caso fanno la loro apparizione i "Grandi Personaggi", figure storiche importantissime che possono apparire nelle città che si controllano. Queste "figure" sono in grado di compiere diverse azioni, che vanno dalla costruzione di un edificio alla scoperta istantanea di una tecnologia. sempre grazie a queste "figure" è possibile ottenere dei bonus clamorosi e cambiare in pochi turni l'andamento di una città.
Per ultimo, anche la gestione dell'esperienza delle unità da combattimento è stata completamente modificata. Ogni unità difatti, guadagna "punti esperienza" dopo ogni singolo combattimento portato a termine con successo, oppure se viene addestrata nelle apposite caserme; quando conquista un livello, si può assegnare una promozione a scelta per il potenziamento difensivo, offensivo ecc. Insomma... Sid Meier e soci hanno preparato decisamente un "piatto forte" per gli amanti del genere RTS a turni.

 

COMPARTO TECNICO

 

Tecnicamente parlando, Civilization 4 ha subìto una improvvisa "accelerata in avanti". La grafica risulta pulita e ben dettagliata sotto il profilo  palette di colori impiegati. La caratterizzazione grafica delle città è completamente diversificata, ed è possibile riconoscere le costruzioni all'interno dell'urbe con il comodissimo zoom, fra l'altro, i poligoni che compongono l'intera mappa di gioco sono stati veramente ben studiati. Forse i "puristi" del genere storceranno il naso, ma per questo corre in aiuto, una visuale "satellitare" dall'alto, che rende molto bene l'idea delle dimesioni della mappa e della zona esplorata. Per quanto riguarda il sonoro, le varie musiche d'atmosfera sono decisamente azzeccate, mentre il doppiaggio risulta a volte fuori tempo.

 

CONCLUSIONI

 

Siamo sicuramente di fronte ad un prodotto di gran spessore. Il single-player risulta essere coinvolgente, divertente, ma soprattutto riesce a tener incollato il giocatore  davanti al monitor per ore (nel tentativo di trovare le giuste soluzioni per il suo impero). Non da meno, l'attenzione riservata al multiplayer, ove sono state introdotte molte novità interessanti. Una fra tutte la famigerata "hot seat", che permette di giocare a turno sullo stesso PC. Gioco consigliato sia agli estimatori della saga, sia ai neofiti.

Voto

 

9
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE  DI CIVILIZATION IV SUL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM