HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Atari

 

Sviluppatore

 

Reflections

 

Distributore

 

Atari Italia

 

Data di Uscita

 

Febbraio 2006

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Action

DRIVER:
PARALLEL LINES

 

Piattaforma

 

XBOX   PS2

Fascia di Età

 

Dai 18 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Atari Italia

  

Giochi Simili

 

Driver 3

Grand Theft Auto: San Andreas

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

E si giunge al quarto capitolo! Ebbene sì, dopo il deludente Driv3r, il Team Atari propone un ennesimo capitolo della serie promettendo, agli estimatori del titolo e soprattutto a coloro che erano rimasti delusi con il suo predecessore, un ritorno alle origini in cui ciò che contava principalmente avere la padronanza della vettura nel superare gli innumerevoli pericoli che ogni missione ci poneva di fronte per poter così proseguire in avanti.
Il "profumo" di aria fresca (o meglio.... delle origini) si capisce fin dai primi momenti di gioco. Il buon vecchio Tanner, eroina dei primi tre capitoli, va in pensione facendo posto ad un nuovo "character" (personaggio) dal nome di The Kid, o più amichevolmente soprannominato TK. Il protagonista da impersonare non è il solito eroe al servizio del bene ma fa parte, invece, della malavita organizzata lavorando per essa proprio come autista (meglio definito come driver). Dovrete quindi aiutare TK a farsi strada nel mondo del crimine in un periodo che si svolge tra i lontani anni 70 fino ad arrivare ai giorni nostri. Non mancheranno, quindi, obbiettivi a tema (in totale sono presenti una quarantina di missioni da portare a termine) in cui dovrete per esempio sfidare altri drivers in gare clandestine oppure dover scortare qualche boss della zona. A queste missioni cosiddette principali se ne affiancano delle altre, secondarie, che non devono essere obbligatoriamente portate a termine ma che comunque vanno affrontate per tenere più alto il livello di longevità del titolo. Portando a compimento le varie missioni oltre a poter proseguire in avanti, guadagnerete anche del denaro che vi servirà per l'acquisto di nuove vetture (una ottantina di mezzi in tutto tra cui oltre alle normali automobili potrete pilotare moto e persino mezzi come autombulanze, camion, jeep). Potrete inoltre "ritoccare" il vostro mezzo per renderlo più competitivo e tale soluzione risulterà a volte fondamentale per il superimento di alcune specifiche missioni. Lo scenario di gioco non può che essere una delle più belle metropoli esistenti al mondo: New York! Potrete scorazzare in lungo e in largo tra le vie newyorkesi (ben 260 km di strade percorribili) con il vostro bolide in cerca di missioni principali ed eventuali secondarie da intraprendere che vi verranno di volta in volta segnalate.
Il ritorno al passato non è però totale; anche se messo in secondo piano, sono ancora presenti le missioni a piedi tanto da considerare ormai la serie di Driver come una saga che cerca di minare il predominio che da molti anni a questa parte vede come colosso del genere la serie di GTA anche se siamo però ancora un po' lontani da poter mettere sullo stesso piano il titolo Atari con quello Rockstar.

 

COMPARTO TECNICO

 

Partendo dal comparto grafico, possiamo subito affermare che nel complesso la grafica è su buoni livelli. Auto e personaggi ricreati degnamente e una New York "coperta" da texture di buona fattura. Va inoltre messo in evidenza il fatto che si è di fronte ad un ambientazione di gioco molto vasta e soprattutto liberamente percorribile in lungo e in largo. La longevità è su discreti livelli se si decide di affrontare il titolo portando a termine solo le missioni principali, mentre se vi cimenterete anche in missioni secondarie potrete aggiungere benissimo un altro punto in più al voto dato. Per concludereil sonoro, nel complesso discreto offrendo il suo lato migliore nelle cutscenes e scendendo di qualità invece nell'in-game.

 

CONCLUSIONI

 

Gli estimatori della saga e coloro che amano il genere alla GTA non potranno redimersi nel provare il titolo. Nel complesso siamo su livelli più che discreti offrendo una buona grafica e un comparto audio che soffre di alti e bassi.

Voto

 

7,5
 

Recensione realizzata da ilTemplare

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  DRIVER: PARALLEL LINES NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

      

 

 

 

  


ZOOM

 

  

   

 

 

 


ZOOM

 

   

  

 

  

 


ZOOM

 

 

    

  

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM