LISTA COMPLETA

HOMEPAGE            GAMES            PC   XBOX   PS2   NGC   PSP   DS            FORUM            LO  STAFF            PUBBLICITA'            CONTATTACI 


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Sierra Entertainment

Vivendi Universal

 

Sviluppatore

 

Elixir Studios

 

Distributore

 

Halifax

 

Data di Uscita

 

Ottobre 2004

 

Lingua

 

Tutto in Inglese

 

Genere

 

Gestionale

 

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

EVIL GENIUS

 

Piattaforma

 

PC

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Sierra Entertainment

Halifax

 

Hardware PC

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 98SE / ME / 2000 / XP, processore a 800 MHz, 128 MB di Ram, scheda video a 16 MB di Ram con motore T&L, scheda audio compatibile DirectX, 1,4 GB di spazio su HD, DirectX 9.0b

 

Giochi Simili

 

Dungeon Keeper 2
Republic: The Revolution

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensione

Siete stanchi di prodigarvi a gestire enormi metropoli solo per soddisfare le necessità dei vostri cittadini? Volete invece essere voi ad arricchirvi alle spalle del mondo? Be...allora non vi resta che vestire i panni di un genio del male attraverso il nuovo titolo di Sierra chiamato Evil Genius ed organizzare una vera e propria congrega di criminali per realizzare un progetto davvero megalomane: dominare il mondo intero!!!
I
n questo gioco sarete a capo di una organizzazione malavitosa e il vostro obbiettivo finale è la conquista del mondo. Prima di lanciarvi all'interno del gioco dovrete scegliere un avatar, cioè chi vi rappresenterà all'interno del gioco. Si possono scegliere fra tre avatars ognuna con caratteristiche proprie: Shen Yu, il boss della malavita orientale, Alexir una donna-boss e Maximillian un criminale davvero brutto nell'aspetto. Scelto l'avatar che più vi aggrada inizierete la costruzione del vostro quartier generale, luogo da cui si dipaneranno i vostri fidati servitori. La costruzione della base rispecchia molto i classici titoli gestionali in cui attraverso un cursore si possono scegliere le stanze da costruire e i vari elementi che possono essere inseriti all'interno di esse. Le risorse che dovrete sfruttare saranno due: il denaro e la "fama". Il denaro verrà guadagnato attraverso rapine e in genere attività criminali eseguite dai vostri fedeli servitori sotto vostro ordine, mentre la fama (per non dire il timore e il terrore) si acquista attraverso azioni davvero spregevoli compiute dai vostri servitori della morte.
Realizzato il vostro covo non vi rimane che gestire i vostri uomini. Essi si distinguono in quattro categorie, ognuna con compiti diversi all'interno dell'organizzazione. Infatti avrete gli scagnozzi che svolgono il lavoro sporco, i Militari a cui è affidata la difesa e l'autofinanziamento, gli scienziati, che si occupano di realizzare armi sempre più potenti e infine gli Addetti Sociali, che hanno il compito di creare una copertura per le vostre attività illegali attraverso attività cosiddette di facciata ovviamente legali.
 Il gioco si sviluppa attraverso delle missioni da superare che vi permetteranno di ottenere sempre più potere; naturalmente più potere vorrà dire anche che altre organizzazioni cercheranno in qualsiasi modo di distruggere il vostro impero così come i cosiddetti 007, agenti segreti stile James Bond, decisi a sbarazzarsi dell'ennesimo nemico che minaccia il mondo. Tali "imprevisti" possono essere risolti attraverso un buon sistema di sorveglianza e disseminando il vostro quartier generale di trappole.
La longevità è su buoni livelli perchè sarete sempre tenuti a fare molte cose e difficilmente vi stancherete giocandoci; purtroppo non potrete giocare in compagnia di amici in quanto non è prevista nessuna modalità multiplayer. La grafica è su livelli più che discreti con un design particolare in stile cartoonesco, ma considerando che si tratta di un gestionale, tale voto non è molto rilevante. Il sonoro, infine, presenta musiche discrete con buoni parlati in lingua inglese. Peccato per la mancata localizzazione in italiano e per la mancanza anche di sottotitoli per facilitare la comprensione dei dialoghi.

 

Conclusioni


Un gestionale diverso dagli altri in cui impersonerete la parte del cattivo cercando di crearvi un vostro impero e conquistare il mondo intero. La grafica si assesta su più che discreti livelli con una longevità buona. Discreto nel complesso il sonoro con musiche non troppo convincenti e un parlato buono; peccato che manchino però i sottotitoli per facilitare la comprensione dei dialoghi. Età consigliata 12+

by           

ilTemplare

 

 

Voto

 

7,5

 

COMMENTA, VOTA E SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE  DI EVIL GENIUS SUL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

 

 

ScreenShot