HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Eidos

 

Sviluppatore

 

Io Interactive

 

Distributore

 

Halifax

 

Data di Uscita

 

Maggio 2006

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Action

HITMAN BLOOD MONEY

 

Piattaforma

 

PC   XBOX 360   PS2   XBOX

Fascia di Età

 

Dai 18 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Eidos

Halifax

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 98SE/Me/2000/XP, processore a 900 MHz, 256 MB di RAM, scheda video 3D con 32 MB di Ram compatibile DirectX 8.1, scheda audio compatibile DirectX, 2 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

Hitman: Contract

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Finalmente, Hitman (il killer per eccellenza) torna silenzioso a colpire per tutto il globo, con un gioco lungamente atteso e dall'elevato potenziale. Come era ovvio aspettarsi, il concept di Hitman: Blood Money, rimane simile a quello dei suoi predecessori, perennemente in equilibrio tra puzzle e sezioni stealth, con una marcata "simpatia" per queste ultime. Le uniche due novità a livello di gameplay sono: la Notoriety e i Money. Possiamo quindi affrontare le varie missioni alla Rambo, ma quest'idea non si addice tanto a chi per vivere deve necessariamente agire senza suscitare troppo clamore. Meglio perciò un approccio più stealth, non solo per soddisfare il nostro (personale) ego, ma anche e soprattutto per scongiurare un pericolo...la Notoriety, ovvero la fama. Infatti, se commettiamo troppi delitti non necessari e ci faremo scoprire ripetutamente, il risultato sarà diventare dei volti noti, con forti ripercussioni anche nelle missioni successive, il più importante, a livello di gameplay, farà sì che i PNG (Personaggi Non Giocanti) ci evitino. Molti di voi penseranno "e allora?"; purtroppo i PNG sono essenziali in molte missioni, spesso è grazie al loro aiuto che si ottengono informazioni utili per l'adempimento dell'obiettivo stesso, oppure, per risolvere i vari puzzle. Sono comunque presenti delle missioni in cui non serve poi molto dialogare....pertanto si può tranquillamente "somministrare" raffiche di mitra ai cattivoni di turno.
Analizziamo ora la voce Money (presente anche nel titolo del gioco). Al termine di ogni singola missione ci verrà corrisposto un premio in denaro in base alla qualità  del nostro agire. Ovviamente, un macello con grande spargimento di sangue, costringerà la ICA (nostra agenzia) a un lavoro extra per occultare le prove, con conseguente decurtazione del nostro stipendio. Il denaro guadagnato non avrà solamente un valore simbolico ma influirà pesantemente sull'effettiva efficacia del nostro agente. Con quanto ricavato infatti, si potranno acquistare items vari, quali nuove armi con appositi upgrade (che riguardano precisione, zoom, tempo di ricarica, silenziatori) oltre che per corrompere i testimoni al fine di carpire loro preziose informazioni utili a progredire nelle missioni.
Per restare in "campo arsenali": oltre ai canonici mitra, pistole e fucili di precisione, segnalo l'implementazione di qualche nuova arma, dove spiccano le bombe a orologeria e letali veleni (volevate forse che 47 fosse da meno di 007?). L'IA dei nemici è progredita a uno "status" superiore: seguiranno, infatti, le scie di sangue, e in generale saranno più reattivi che in passato. Anche il "campionario" di possibilità dell' Agente 47 è migliorato notevolmente, non solo perché può rimanere nascosto nell'ombra e scalare pareti; qualora ad esempio avessimo bisogno di un'arma, quale idea più ingegnosa che sottrarla dalla fondina di una guardia distratta? Da non trascurare poi l'opportunità di tendere delle trappole ai nemici, per eliminarli poi come più ci aggrada. Insomma....mi pare che di "carne al fuoco" ve ne sia quanto basta!

 

COMPARTO TECNICO

 

Hitman: Blood Money, è il primo gioco a sfruttare la nuova versione del motore Glacier, abile soprattutto nella gestione delle ombre e degli effetti luce. Ottimi miglioramenti per quel che riguarda le animazioni, ora molto più realistiche, e per i modelli poligonali, ora più dettagliati. Buona anche la realizzazione degli ambienti, come sempre assai variegati e mai cosi vivi e credibili. Unico neo, troppe compenetrazioni, nascoste comunque egregiamente da: riflessi, giochi di luce ed effetti particellari. Il sonoro, da sempre uno dei punti di forza della serie, può vantare ancora la collaborazione di Jesper Kid, che si è avvalso anche dell'aiuto dell'orchestra sinfonica di Budapest per la composizione dei brani, riuscendo a trasmettere il giusto pathos.

 

CONCLUSIONI

 

Come pochi altri titoli sanno fare, quest'ultimo episodio lascia veramente al giocatore l'arduo compito di scegliere se essere silenziosi e mortali o meno. Potendo scegliere lo stile da adottare, che comunque non è vincolato da nessuna scelta netta e definitiva, il gioco incrementa la propria longevità in modo esponenziale. Se l'obiettivo degli sviluppatori, era di riportare in alto Hitman (dopo alcune scelte non troppo fortunate con l'episodio precedente) sembra proprio che abbiano fatto centro.

Voto

 

9
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU HITMAN BLOOD MONEY NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

   

 

 

 

  


ZOOM

 

       

 

 

 

 


ZOOM

 

     

 

 

 

    


ZOOM

 

    

 

 

  


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM