HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Electronic Arts

 

Sviluppatore

 

EA Games

 

Distributore

 

Electronic Arts Italia

 

Data di Uscita

 

Marzo 2006

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Action Adventure

IL PADRINO

 

Piattaforma

 

PC   XBOX   PS2

Fascia di Et�

 

Dai 18 anni in su

 

N� Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Electronic Arts Italia

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP, processore a 1.2 GHz, 256 MB di RAM, scheda video 3D con 64 MB di Ram con supporto T&L, scheda audio compatibile DirectX, 4.5 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

Mafia

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Nel Il Padrino vestiremo i panni di un giovane aspirante gangster che sta cercando di farsi strada all'interno della grande famiglia capeggiata dal famoso Vito Corleone. Si partir� come al solito dal basso, in questo caso sotto l'ala protettiva di Luca Brasi, il quale ci impartir� "le basi" per diventare un abile picciotto. Ecco quindi una sorta di tutorial in tempo reale, per imparare come menar le mani, come intimidire le persone, come sparare ecc. man mano che si aggiungono nuovi compiti questi vengono impartiti mediante alcune istruzioni scritte e magari con qualche prova sul campo. Quando si tratta di menare le mani il sistema di gioco si presenta interessante ed attraente da vedere, con movenze che ricalcano molto da vicino gli stilemi cinematografici in questo ambito (dagli schiaffi alle prese per il colletto). Non pu� essere altres� definito intuitivo, richiedendo una certa pratica per gestire il numero di pulsanti e combinazioni con le quali interagire. Mettiamo le mani sul volante di un'auto e possiamo osservare un buon comportamento della stessa, rimanendo pur sempre di stampo arcade.
Non raggiungiamo la veridicit� che tentava a suo tempo Mafia ma non si tratta nemmeno di un modello ultrasemplificato alla GTA. Una buona via di mezzo, in cui si possono effettuare delle sbandate controllate di tutto rispetto e in cui ogni auto presenta dinamiche abbastanza diversificate. Ma � quando si entra nel vivo delle missioni che le peculiarit� che rendono unico questo gioco vengono a galla. In quanto astro nascente della malavita organizzata dovrete imparare l'arte della persuasione, ovvero come intimorire i vostri "clienti". I mezzi per riuscirci sono vari: si va dalla scazzottata leggera alla pi� pesante mazza da baseball, ma anche puntare armi da fuoco contro chi si dimostrer� poco indulgente pu� essere una buona tattica. L'importante sar� sempre non esagerare, perch� un nostro protetto, una volta steso, � pur sempre un protetto che non pagher� pi�. Star� a noi scegliere se essere benevoli o pretendere di pi�, se rimetterci di tasca nostra o non tollerare certi sgarri, se corrompere un poliziotto perch� non faccia la spia oppure se utilizzare le maniere forti. La gestione delle proprie attivit� acquisisce cos� un fascino tutto particolare, con tanto di bilancio delle entrate e delle uscite da tenere sempre sotto controllo, per capire quando � l'ora di fare visita a qualcuno. Naturalmente ci saranno gli obiettivi riguardanti la storia principale da seguire, cos� come tante side-quests alcune delle quali fanno parte dei cosiddetti "contract hits", missioni in cui dovremo far fuori alcuni pezzi grossi, nomi importanti delle famiglie rivali. Se raggiungeremo questi traguardi guadagneremo una buona somma in denaro, ma anche un certo rispetto da parte della famiglia Corleone. Questo dipender� anche da come porteremo a termine l'assassinio: se ci atterremo alle specifiche "bonus" richieste, quali ad esempio uccidere in silenzio o senza farsi scoprire, il rispetto guadagnato sar� maggiore.
Nel complesso il gameplay risulta abbastanza avvincente anche se qualche volta si sente la mancanza di un pizzico di libert� in pi�: in alcune missioni basta allontanarsi di poco, anche solo per guardarsi intorno, per mandare tutto all'aria. E' un metodo per non rendere il tutto troppo dispersivo, ma � anche vero che in certi frangenti appare poco realistico.

 

COMPARTO TECNICO

 

Il dettaglio grafico ha dell'incredibile, avvalendosi di un motore grafico dalle molteplici potenzialit�, in grado di far vivere interamente una New York abbandonata al cospetto mafioso del tempo. La mappatura ambientale � notevole, buoni i poligoni che compongono i vari quartieri di New york, un qualcosina di pi� invece, si poteva fare per le texture dei vari personaggi. Spesso difatti si ha come l'impressione di trovarsi di fronte ad una statua di cartongesso. Buone invece le rifrazioni di luce e i pixel-shader impiegati per l'esplosioni e tutti quegli effetti spettacolari classici di una pellicola cinematografica. Notevole importanza � stata affidata anche al lato sonoro dell'opera, dove ovviamente troveremo come punti cardine i vari pezzi resi indimenticabili dalla pellicola. Il cast di doppiaggio � cosparso di stelle del calibro di Robert Duvall e James Caan, anche loro interamente indirizzati nella famiglia Corleone degli anni '70!

 

CONCLUSIONI

 

L'impressione che si ricava da Il Padrino � che niente sia stato tralasciato, nel tentativo di ricreare davvero l'atmosfera da film di gangster magistralmente portata sullo schermo da Francis Ford Coppola. La licenza ufficiale della Paramount Pictures e la presenza nel doppiaggio degli attori che hanno reso grande la saga di Francis Ford Coppola sono premesse pi� che valide per un gioco che punta molto sull'atmosfera. Certo, l'innovazione non sar� il suo forte, se si pensa che non potr� che "seguire" una strada gi� tracciata dalla saga di GTA, o da giochi come Mafia. Ma l'idea di poter rivivere, in prima persona e con un'ampia libert� d'azione, le vicende del film di gangster per eccellenza, fianco a fianco con personaggi del calibro di Michael Corleone, stimoler� non poco la fantasia di molti giocatori.

Voto

 

9,5
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  IL PADRINO NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

  

 

 

  

  


ZOOM

 

    

 

  

 

  


ZOOM

 

   

 

 

  

 

   


ZOOM

 

    

 

 

 

  

 


ZOOM

 

 

 

 

  


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM