HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   WII    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Nintendo

 

Sviluppatore

 

Next Level Games

 

Distributore

  

Nintendo Italia

 

Data di Uscita

 

Maggio 2007

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Calcio Arcade

MARIO STRIKERS CHARGED FOOTBALL

 

Piattaforma

 

WII

Fascia di Età

 

Dai 7 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore + Multiplayer fino a 4 Giocatori (anche online con WiFi)

 

Link

 

Sito Ufficiale

Next Level Games

Nintendo Italia

 

Giochi Simili

 

Mario Smash Football

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Dato l'enorme successo riscosso da Mario Smash Football per Gamecube, la Nintendo non poteva certo far mancare ai fans un seguito per la nuova console di ultima generazione (il Wii). In questo seguito, intitolato Mario Strikers Charged Football, la Nintendo ha saputo effettuare delle ottime implementazioni per rendere più appetibile che mai il titolo. Ma non corriamo, andiamo con ordine.
Una volta inserito il disco e aver gustato il breve filmato in computer grafica, ci ritroveremo nel menu principale del gioco. Da qui vi sposterete quasi sicuramente nella sezione "Tutorial", indispensabile per apprendere le funzionalità del gioco e consigliata anche per coloro che hanno giocato al predecessore. Imparerete, così, come muovervi sul campo, come utilizzare al meglio il Wii Remote combinato con il Nunchuk (da ora in avanti NC), come effettuare i tiri e come eseguire le parate.
Partendo dai controllers Wii possiamo subito dire che l'analogico del NC servirà per spostarsi mentre i suoi due tasti serviranno rispettivamente per eseguire dei passaggi e per utilizzare le cosiddette abilità speciali. Quest'ultime sono varie e si ottengono o eseguendo tiri spettacolari oppure subendo una spinta dall'avversario. Potrete tenerne solo due e potrete sceglierle (cioè selezionare l'una o l'altra) "scuotendo" lateralmente il NC. Al Wii Remote sono affidate, invece, altre funzionalità come il tiro vero e proprio, la scivolata per recuperare la palla e il passaggio. Inoltre scuotendo questo controller sarà possibile effettuare una spinta ai danni di un avversario facendolo stramazzare a terra.
Ma le novità non sono finite qui: chi ha giocato al primo capitolo della serie sa che ogni personaggio possiede una sorta di super tiro che gli permette di segnare al 99%. In questo seguito gli sviluppatori di Next Level hanno ben pensato di introdurre l'uso del portiere come "para super tiri". Quando, infatti, subirete un super tiro (che a seconda di come verrà eseguito avrà velocità diversa e si moltiplicherà il numero di palloni presenti fino ad un max di sei) apparirà una schermata in cui dovrete attraverso l'utilizzo del Wii Remote intercettare i tiri cercando di pararli. Bella introduzione questa che cerca di svegliare la prontezza di riflessi dei videogiocatori.
Le modalità di gioco sono quelle classiche. Vi sarà una specie di modalità carriera in cui dovrete sfidare un certo numero di squadre avversarie per vincere le varie coppe proposte attraverso una fase a gironi seguita con una ad eliminazione. Oltre al trofeo cosiddetto "principale" potrete conquistare altri due trofei: quello come miglior goleador e quello come migliore difesa. A questa modalità si affianca, poi, anche una modalità "ad obbiettivi" in cui entrando a partita in corso dovrete centrare l'obbiettivo richiesto e la classica amichevole.
Altra grande implementazione del titolo è il lato Multiplayer Online. Mario Strikers Charged Football è, infatti, il primo titolo proposto da Nintendo per uso Online. Avendo una Wii connessa ad internet potrete accedere ad una lobby online in cui potrete affrontare gamers collegati anch'essi online. Questa modalità può essere suddivisa in due parti. E' presenta la sfida amichevole possibile solo se avete in "lista amici" alcuni gamers e le sfide ufficiali in cui attraverso un sorteggio eseguito automaticamente affronterete un avversario qualsiasi tra quelli connessi. Per rendere il tutto più avvincente non mancherà anche la classifica con tanto di punteggi aggiornati in tempo reale. Per cercare di evitare la creazione di partite con lag perenne, la Nintendo ha ben pensato di inserire un check di connessione prima dell'inizio del match denotato attraverso il numero di stelline. Grazie a questo, potrete scegliere se giocare o meno la partita.
I personaggi che potrete scegliere sono tanti e diversi ognuno con abilità proprie. Tra questi non mancheranno certo Mario, Luigi, Peach, Bowser e Wario (e altri ancora). Di questi personaggi ne potrete scegliere solo uno che sarà il vostro capitano. A lui si affiancheranno altri tre personaggi "secondari" che potrete selezionare (più uno fisso che è il portiere non selezionabile) e che possiedono anch'essi alcune abilità importanti che vi possono permettere di vincere.
Fin'ora non si è fatto altro che elogiare il titolo sotto tutti i punti di vista ma non è tutto perfetto come potrebbe uno pensare. Se dobbiamo per forza cercare "il pelo nell'uovo" (ma sotto certi aspetti questo può essere per alcuni molto importante) c'è da segnalare che a volte la presenza delle animazioni (prima del match o dopo un goal) così come dei caricamenti tra una partita e l'altra potrebbero creare alla lunga un po' di fastidio al videogiocatore.

 

COMPARTO TECNICO

 

Il comparto tecnico offerto da Mario Strikers Charged Football è di tutto rispetto. La grafica così come i filmati in computer grafica (utilizzati per le animazioni in gioco) sono realizzati meravigliosamente. La fluidità è pressochè impeccabile non concedendo per niente attimi di calo di frames.
La longevità è pressochè infinita se potrete sfidare avversari online attraverso l'utilizzo del WiFi ma è anche garantita per coloro che  non hanno una Wii connessa grazie ai bonus sbloccabili e alla modalità Multiplayer offline.
Il comparto audio è buono e sempre ben accostato al gioco e alle sue animazioni. Buoni anche gli effetti, soprattutto quelli legati alle azioni speciali che si possono eseguire.

 

CONCLUSIONI

 

Che dire, per i possessori di Wii l'acquisto dovrebbe essere d'obbligo soprattutto se amate giocare online (dato che al momento è l'unico titolo ad offrirlo) e amate il calcio in pieno stile arcade non simulativo. Ovviamente sconsigliato a coloro che odiano profodamente i titoli sportivi e soprattutto il calcio.

Voto

 

9
 

Recensione realizzata da ilTemplare

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  MARIO STRIKERS CHARGED  FOOTBALL NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

    

 

 

 

       


ZOOM

   

       

 

 

 

 

  


ZOOM

 

     

  

 

 

 

      


ZOOM

 

  

 

 

 

 

   


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM