HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Electronic Arts

 

Sviluppatore

 

EA Canada

 

Distributore

 

Electronic Arts Italia

 

Data di Uscita

 

Aprile 2006

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Sportivo

MONDIALI FIFA 2006

 

Piattaforma

 

PC   XBOX 360   PS2   XBOX

Fascia di Età

 

Dai 3 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore + Multiplayer fino a 8 Giocatori

 

Link

 

Sito Ufficiale

Electronic Arts Italia

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP, processore a 1.3 GHz, 256 MB di RAM, scheda video 3D con 32 MB di Ram compatibile DirectX 9.0c, scheda audio compatibile DirectX, 2 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

FIFA 06

Pro Evolution Soccer 5

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Ecco arrivare far noi il videogioco ufficiale dell'evento che monopolizzerà la vita degli appassionati di calcio tra poco più di un mese. L'ultima edizione del calcio Electronic Arts si presenta con poche novità, qualche conferma e alcune migliorie. La gestione della palla e del calciatore che ne è in possesso è una diretta evoluzione di FIFA 06: i giocatori si dimostrano piuttosto mobili, più sciolti che in passato e il controllo pare più reattivo e semplice rispetto ai "legnosi" atleti di FIFA 05. Ma la realtà è che fare quel che si vuole risulta ancora difficile, quasi impossibile. Troppi i movimenti i cui esiti sembrano in qualche modo già decisi, troppo precario il controllo di veri maestri del "tocco" come possono essere Pirlo, Ibrahimovic, Ronaldinho, ecc. Il risultato è che non sono rari i casi in cui si incespica sulla palla, tentando un dribbling o uno sprint. Resta fondamentalmente immutato anche il modello fisico applicato ai tiri. Detto banalmente: la libertà nel concludere a rete e la credibilità dei tiri rispetto alla posizione del corpo rispetto alla palla e alla porta è in molti casi inferiore sia alle attese, che a quel parente di ormai un anno e mezzo fa che ho già citato. Un esempio lampante: é impossibile che, a cinque metri dal portiere, Totti riesca a tirare "una bomba" che si spegne placida tra le braccia dell'estremo difensore.
Qualche dubbio anche sulla disposizione in campo dei nostri compagni, che tendono, più che mai, ad accentrarsi: il gioco sulle fasce, anche quando espressamente richiesto tramite le tattiche richiamabili in tempo reale, risulta latitante. Aspettare una sovrapposizione delle ali è spesso inutile, anche perché, a differenza del passato, non è possibile lanciare un compagno con il tasto L. L’intelligenza artificiale costituisce poi il classico problema, ancora non risolto, di bot che "dormono" in campo. Peccato, perché la cornice è ancora una volta buona ma sono i contenuti ad affossare il prodotto.

 

COMPARTO TECNICO

 

Buona la realizzazione ambientale che ripruduce tutti gli stadi presenti nel mondiale (perfettamente identici alle loro controparti reali). Purtroppo i giocatori sono composti da pochi poligoni con texture di infima realizzazione; indubbiamente c’è stato un lieve miglioramento rispetto al precedente capitolo, ma nulla di sostanzialmente visibile. In compenso, da lontano, i movimenti dei bot non sono poi male anche se cadono vittime di legnosità troppo marcate.
Continuando con i "dolori": il gioco ha diversi bug e questi sono visibili soprattutto durante le esultanze dove si può notare il calciatore "seminare" poligoni lasciando intravedere il pubblico dietro di lui. A volte capiterà anche di notare i calciatori, alla fine della partita, dare la mano al nulla anziché al proprio avversario. Il sonoro invece è ben supportato da una raccolta di tracce dance e rock attuali ben masterizzate e pulite. Anche gli effetti sonori sono degni di nota con il pubblico che manifesta vivamente il proprio appunto o disappunto, generando un’atmosfera coinvolgente. I rumori in campo stranemente sono nulli, e anche l’impatto del pallone non è ascoltabile se non da un udito fine.

 

CONCLUSIONI

 

Mondiali Fifa 2006 di sicuro non è una simulazione. Apprezzabile l’immediatezza del gioco, basato sul più intuitivo sistema di tiri, cross, filtranti e così via.  Ma oramai abbiamo imparato che il calcio simulato è tutt’altra cosa, e dopo i primi 20 minuti di gioco il vero appassionato non sa che farsene di questa "semplicità" generale che permanea l'intero prodotto. Sicuramente Fifa 2006 è indirizzato a coloro i quali non possono fare a meno di un nuovo capitolo targato EA...ma francamente mi sarei aspettato qualcosa di meglio!

Voto

 

6,5
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  MONDIALI FIFA 2006 NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

  

 

  

  


ZOOM

 

    

  

 

  


ZOOM

 

   

 

 

  

    


ZOOM

 

    

 

 

  

 


ZOOM

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM