HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3   |   WII    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Electronic Arts

 

Sviluppatore

 

EA Games

 

Distributore

 

Electronic Arts Italia

 

Data di Uscita

 

Settembre 2007

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Manageriale

MYSIMS

 

Piattaforma

 

WII

Fascia di Età

 

Dai 7 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Electronic Arts Italia

  

Giochi Simili

 

The Sims 2

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Electronic Arts l'aveva annunciato ed ora è finalmente realtà! Esce, infatti, ufficialmente una edizione speciale, ed in esclusiva per Wii, dei Sims dal nome MySims in cui una delle serie di maggior successo (soprattutto per quanto riguarda il numero di vendite) prende il volto dei Mii di Nintendo. Certo, non potremo inserire il nostro Mii all'interno del gioco ma ne potremo creare uno dalle fattezze molto simili. Ma non corriamo, andiamo con ordine.
Dopo una breve introduzione vi sarà chiesto di dare un nome alla città in cui risiederete e dove potrete fantasticare con la vostra mente. Superato questo passaggio, il sindaco della città vi racconterà una storia relativa alla prosperità ormai perduta di questa città a causa della misteriosa sparizione di un famoso costruttore. Non tutto, però, sembra perduto. Un nuovo Sim, infatti, sta per arrivare in città......chi sarà questo Sim? Ma voi ovviamente!
Come abbiamo accennato in precedenza attraverso l'uso di un editor potremo creare il nostro alter-ego videoludico che avrà le fattezze simile a quello che potrete creare con l'editor dei Mii presenti nella console Wii.
Dobbiamo dire, però, che l'editor fornisce un numero un po' limitato di scelte e questo in alcuni casi potrebbe provocare alcune "impossibilità" nella realizzazione della vostra "copia" virtuale. Un'implementazione carina nell'editor è sicuramente la possibilità di scegliere la voce del vostro personaggio e di variarne pure la tonalità.
Ultimate queste fasi preliminari farete, finalmente, il vostro ingresso in città dove sarete chiamati dal sindaco per consegnarle il modulo per essere ufficialmente accettato in città.
Lo scopo del gioco, sarà quello di realizzare una città da sogno con le potenzialità che la vostra mente potrà offrire e diciamolo pure anche con qualche aiuto fornito dai vari consigli e progetti che vi saranno dati e che vi aiuteranno nella realizzazione di oggetti particolari.
Ma torniamo con i piedi per terra, iniziando a costruire la vostra dimora in primis e facendo valere le nostre capacità. L'editor associato alla creazione degli edifici è abbastanza soddisfacente con un numero di opzioni adeguato. Anche gli editor relativi alla costruzione degli oggetti risultano abbastanza completi così come quelli relativi alle decorazioni interne degli edifici. Man mano che porterete a compimento vari compiti che vi saranno affidati, i vostri clienti vi daranno sempre più oggetti e anche nuovi progetti per la realizzazione di particolari oggetti (per esempio il sindaco vi fornirà un progetto per la costruzione di un palchetto per parlare al pubblico).
La gestione dell'editor è affidata principalmente al Wii Remote grazie al quale, semplicemente puntando e con l'uso dei tasti A e B, potremo scegliere i vari oggetti su schermo e posizionarli dove meglio crediamo.
A verificare l'andamento del nostro lavoro sarà presente uno speciale indicatore che se realizzeremo un qualcosa di stravagante ci premierà aumentando la percentuale di alcuni requisiti. Per fare un semplice esempio, se inseriremo all'interno di una casa un qualcosa di spettrale, la percentuale relativo al requisito "spettrale" aumenterà di un certo valore. In generale, quindi, questo indicatore ci dirà in percentuale in che modo stiamo realizzando la nostra città (i requisiti presenti sono vari tra cui grazioso, fanatico, studioso, divertente ecc.)

 

COMPARTO TECNICO

 

L'aspetto tecnico del titolo si dimostra a grandi linee più che soddisfacente. La grafica viene risaltata dai bellissimi colori a pastello e la realizzazione di un titolo della serie Sims che si rifà un po' ai Mii di Nintendo risulterà sicuramente molto apprezzata.
Sul versante del gamplay, possiamo dire che se da un lato l'editor per la realizzazione del vostro Sim risulta un po' troppo sempliciotto in opzioni, quelli relativi alla realizzazione della nostra città risulteranno con un numero di opzioni adeguato. C'è da segnalare, comunque, l'esistenza di troppi caricamenti quando si gioca. Se, infatti, vi sposterete all'interno o al di fuori di un edificio questo sarà intervallato da un caricamento che alla lunga potrebbe risultare non sopportabile.
Sul versante longevità non c'è niente da dire dato che un titolo Sims è sinonimo di longevità.
Infine il sonoro, risulta abbastanza consono e mai invadente durante le nostre azioni di gioco.

 

CONCLUSIONI

 

Chi ama la serie dei Sims (e a dire delle vendite dovrebbero essere in molti) questo titolo, in esclusiva per Wii, non potrà mancare nella vostra bacheca. Il titolo è anche consigliato a chi ama in genere i manageriali e soprattutto a chi piace realizzare una città come la si vuole immaginare.

Voto

 

7
 

Recensione realizzata da ilTemplare

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  MYSIMS NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

    

 

 

   

       


ZOOM

   

       

  

 

 

   

  


ZOOM

 

     

  

  

 

 

 

      


ZOOM

 

   

 

 

 

 

   


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM