HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   WII    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Nintendo

 

Sviluppatore

 

Nintendo

 

Distributore

 

Nintendo

 

Data di Uscita

 

Giugno 2006

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Platform

NEW SUPER MARIO BROS

 

Piattaforma

 

DS

Fascia di Età

 

Dai 3 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore + Multiplayer fino a 4 Giocatori

 

Link

 

Sito Ufficiale

Nintendo

  

Giochi Simili

 

Sonic Rush

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

In un momento in cui i giochi 2D vengono lentamente abbandonati, poche sono le uscite in questi periodi ma non sicuramente per Nintendo, che sforna dal suo repertorio sempre titoli ad alta godibilità, soprattutto quando entra in gioco sua maestà Mario, il padre dei giochi platform. La grande N propone in questo nuovo titolo il vecchio ed intramontabile “Super Mario Bros” datato 1985, in una veste completamente rinnovata e con delle novità che però non stravolgono il concetto originale del gioco; tutto in un fresco 2D che non ci faccia rimpiangere le tre dimensioni.
        Tuttavia non si deve pensare che questo sia soltanto un remake, che adatta solamente il titolo originale ad una grafica completamente rivista, perché si cadrà in un grosso sbaglio. Quello che di nuovo ha messo la Nintendo in questo New Super Mario Bros (NSMB) permette di inserire questo titolo tra le perle da sempre create dalla Grande N. Veniamo al dunque!
        Innanzitutto il fascino del platform bidimensionale, anche adattato al nuovo, rimane sempre, con la sua semplicità-complessità allo stesso tempo. Il concept resta sempre quello di andare a salvare la principessa Peach dalle grinfie del Browser; la trama come tale è semplicissima e non richiede sforzi celebrali elevati. Tuttavia quello che la fa da padrone sono i livelli e il modo di superarli. Si, perché non sono solo il remake dei vecchi livelli, ma sono stati rivisti e riempiti di vari segreti e oggetti. Ad esempio, ogni livello possiede tre monete speciali da raccogliere, a volte difficili da trovare, utili per accedere a bonus, scorciatoie e le varie “Toad House”.
        La struttura del mondo di New Super Mario è costituita da ben 8 mondi di dieci livelli ciascuno. Come in Super Mario Bros 3 qui sarà possibile scegliere i livelli su cui proseguire; la loro linearità è abbastanza ben calibrata ma tuttavia non mancheranno i livelli da ripercorrere a fondo, esplorandoli bene per cercare di sbloccare dei mondi altrimenti non raggiungibili.
       Dal punto di vista dei power-up  le aggiunte si fanno anche qui sentire. Oltre ai classici funghi – fiore – stella, ne sono stati messi altri anche inediti: un minifungo che miniaturizza Mario facendogli compiere azioni altrimenti impossibili, come correre sull’acqua, restare più tempo in aria ma tuttavia non affrontare nemici; quando schiacciamo una tartaruga Koopa, questa volta oltre a lanciare il guscio saltandoci sopra lo possiamo prendere ed usarlo come arma contro i nemici; infine è stato aggiunto un guscio blu, su cui Mario potrà fare stragi di nemici. Ovviamente non mancheranno le solite mosse prese in prestito dagli episodi precedenti, con l’aggiunta di un doppio salto usando la parete, ottenendo così un maggiore slancio.

 

COMPARTO TECNICO

 

Analizzando il lato tecnico, si può notare come il carattere bidimensionale del titolo si sposi con la natura poligonale dei personaggi e nemici che appaiono interamente tridimensionali. Ciò a permesso agli autori di dotare i personaggi di una grande fluidità nei movimenti e di compiere azioni impensabili rispetto ad una controparte bidimensionale. Il design dei livelli tuttavia è di carattere retrò, richiamando nostalgicamente i vecchi platform marieschi (in particolare Yoshi's Island); tuttavia l’uso dei colori e l’adattamento dei vari ambienti è trattato in maniera magistrale. Anche il comparto sonoro è un mix sapiente tra il vecchio e il nuovo, con tanti effetti sonori, sapientemente adattati, che spaziano da quelli indimenticabili delle trasformazioni a quelli delle monete raccolte, a quelli nuovi ed egualmente carismatici tra cui le voci dei protagonisti e i versi dei nemici. Tuttavia il sonoro ne riesce anche qui vincente e soprattutto pulito e senza troppo sovrapposizioni che portano a confusione.
          Esiste infine una modalità multiplayer, che altro non è che una raccolta di vecchi minigiochi utilizzabili al solito col game sharing del DS. Tuttavia questa è una modalità aggiuntiva che può far aumentare la longevità del titolo soprattutto per  chi non conosce questi minigiochi.

 

CONCLUSIONI

 

Concludendo la Nintendo ci propone un titolo perfettamente godibile, che non si presenta come un mero remake, ma che propone grosse novità e rivoluzioni, riportando in vita quello che è il platform 2D. Una vecchia concezione di platform che si sposa perfettamente con le nuove tecnologie, facendoci tornare ai vecchi tempi, in cui sua maestà Mario comandava le classifiche di tutti i platform. Ben tornato Mario. Consigliato a tutti!

Voto

 

9
 

Recensione realizzata da Link

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  NEW SUPER MARIO BROS NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

       

 

  


ZOOM

 

   

 

 


ZOOM

 

      

 

 


ZOOM

 

 

     

 

   


ZOOM

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM