Il creatore di Oculus Rift promette di non cambiare il progetto



Sembra proprio che oggi sia la giornata delle notizie legate all'Oculus Rift. Dopo l'acquisizione annunciata da Facebook e riportata anche da noi sono cresciute le critiche da parte di alcuni sviluppatori ma soprattutto dei backers dell'Oculus Rift che hanno finanziato il progetto su Kickstarter. Palmer Luckey sta attivamente rispondendo a questa ventata di criticismo attraverso Reddit. Tra le tante affermazioni fatte dal creatore di Oculus Rift ne abbiamo selezionato qualcuna. che riportiamo di seguito:
- Luckey non pensa che da qui ad un anno i fans e in generale i players saranno ancora scontenti di questa acquisizione fatta da Facebook.
- Garantisce che non occorrerà loggare su Facebook per poter usare l'Oculus Rift.
- Il team dietro l'headset continua ad operare indipendentemente nonostante il cambio di proprietario
- L'Oculus Rift diventerà più aperto dal punto di vista hardware e software
- Un grosso investimento per il contenuto di Oculus Rift potrebbe venire
- Il supporto per gli sviluppatori indie su Oculus Rift sta andando ad incrrementare
- Facebook si è impeganta a lungo termine sull'Oculus Rift e non abreve periodo per ottenere dei profitti
- La compagnia Oculus VR poteva ottenere più denaro rispetto all'offerta fatta da Facebook
- Zuckerberg non controlla il futuro dell'Oculus Rift.

 

 

NEWS PRECEDENTE ▶

 

 

HOMEPAGE PC

 

 

 

 

 

RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off