Techland posticipa Dying Light fino a Febbraio 2015



La casa sviluppatrice di Dead Island, Techland, ha posticipato il suo nuovo videogioco chiamato Dying Light fino a Febbraio 2015. Il motivo dietro il quale il gioco viene posticipato al 2015 è dovuto al fatto che occorre molto più tempo del previsto nel perfezionare il più possibile il gioco offrendo una libertà di movimento mai visto prima in altri giochi open-world. La casa sviluppatrice ringrazia nel comunicato anche il publisher Warner Bros nel condividere in pieno la decisione presa. Techland conclude dicendo che mostrerà Dying Light al prossimo E3 svelando anche nuovi dettagli sul gioco.

 

 

NEWS PRECEDENTE ▶

 

 

HOMEPAGE PC

 

 

 

 

 

RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off