RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off

Pro Evolution Soccer 2014

Piattaforma

PC - PS3 - XBOX 360

PANORAMICA

Ogni nuova stagione calcistica porta con sè anche i nuovi capitoli delle serie di calcio di maggior successo. Anche quest'anno, quindi, non poteva mancare il nuovo capitolo di PES denominato Pro Evolution Soccer 2014. In questi ultimi anni la serie PES, come i veterani del genere conosceranno, ha dovuto inseguire il suo eterno rivale, ovvero la serie FIFA. Saprà quest'anno dare del filo da torcere al titolo di casa Electronic Arts? Non vi resta che leggere la recensione. Iniziamo col dire che l'ultima fatica di casa Konami è stata realizzata con un nuovo motore grafico, una versione riadattata del Fox Engine, il motore grafico utilizzato per il nuovo Metal Gear V che arriverà il prossimo anno. I risultati si vedono a vista d'occhio già da quando iniziamo a scendere in campo e a riscaldarci con il pallone tra i piedi. Ovviamente prima di disputare una sfida vera e propria, soprattutto per i neofiti, è consigliabile addentrarsi nel tutorial proposto che vi permetterà attraverso sfide via via più difficili ad imparare come muovere e destreggiarsi sul campo fino ad ottenere il pieno controllo dei vostri calciatori. Andando a provare il titolo ci si è accorti che la casa nipponica, così come essa stessa ha annunciato al rilascio del gioco, vuole proporre questo titolo come "un nuovo inizio", quindi, come un punto di partenza per poter ritornare di nuovo in vetta tra i migliori titoli di calcio proposti. Si va, infatti, verso un gioco simulativo più concreto, l'azione di gioco risulta un po' più rallentata e farsi largo nel campo a suon di passaggi tra compagni di squadra risulta la soluzione più ideale che sfruttare il solito fuoriclasse che a suon di dribbling arriva fino in porta a segnare. Il nuovo motore grafico ha permesso, inoltre, di poter realizzare un sistema di fisica e collisioni che permette di rendere più verosimili gli scontri di gioco ( il cosiddetto Motion Animation Stability System) basati su alcuni parametri come altezza, peso e in generale le caratterstiche fisiche del giocatore in questione. E' stato introdotto il "Trueball Tech" che si concentra sulla palla, come essa si muove e come viene giocata dai vari giocatori. Anche il sistema relativo agli schemi di gioco è stato rivisto e ampliato e adesso gli utenti possono settare svariate tattiche in aree chiave del terreno di gioco. Infine non ci resta che parlare delle Licenze. Ovviamente questo tema è molto dibattuto tra i fans della serie e ahimè il titolo Konami risulta un po' povero delle licenze ufficiali rispetto al suo diretto concorrente.

COMPARTO TECNICO

Tecnicamente parlando, il nuovo motore grafico ha permesso al titolo di sfoggiare un nuovo look. Motore che è risultato ottimo per tutte le piattaforme su cui il titolo viene proposto. Graficamente i giocatori risultano molto simili alle loro controparti reali. Ottime le animazioni e il gioco di luci e la palette grafica utilizzata con colori molto vivaci e brillanti. Buono il comparto audio con la telecronaca affidata al duo Marchegiani - Pardo e con una colonna sonora in stile latino-americano.

CONCLUSIONI

In definitiva questo ultimo capitolo della serie PES ha finalmente saputo dare una risposta positiva dopo gli ultimi anni un po' in sordina. Grazie al un nuovo motore grafico, PES 2014 ha potuto sfoggiare un nuovo look e di portare il titolo a uno stadio un po' più simulativo così come gli amanti della serie volevano da tempo. Sicuramente un buon inizio che lascia ben sperare per il futuro e per gli amanti del pallone.

 

 

  il†emplare 8  

Genere: sportivo

N° Giocatori: 1 Giocatore + Multiplayer

Lingua: italiano

Età: 3+

Uscita: Novembre 2013

Sito Ufficiale: https://pes.konami.com/eu/?lang=it

Produttore: Konami

Sviluppatore: Konami

Distributore: Halifax

Hardware: Requisiti Minimi: Windows XP, processore Intel Core 2 Duo da 2,4 GHz o AMD Athlon X2 da 2,6 GHz, Ram 1 GB, HD 10GB, Scheda Video NVIDIA GeForce 510 o ATI Radeon HD 5450 con 512 MB di memoria dedicata.

 

 

Al momento la funzionalità è disattivata.