RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off

Blacklight Retribution

Piattaforma

PC - PS4

PANORAMICA

Per cercare di saziare i videogiocatori più incallitti, le case produttrici delle console next-generation si sono affidati ad alcuni porting free to play da dare in pasto ai propri fans aspettando che le case sviluppatrici si mettono velocemente al lavoro per la realizzazione di nuovi titoli. Questo è il caso di Blacklight Retribution, titolo free to play uscito per PC e riadattato per la nuova console di casa Sony. Per chi non conoscesse ancora il gioco, Blacklight Retribution è uno sparatutto in prima persona, genere governato da titoli di spessore come Battlefield 4 e Call of Duty Ghosts (tra l'altro disponibili anche per PS4), in cui impersoneremo uno dei tanti soldati in tuta high-tech volti a far fuoco sui nemici che ci si parano davanti. Il titolo è stato realizzato solo ed esclusivamente per il gioco online. Per cercare di non catapultare il newbie di turno nell'arena direttamente ed essere massacrato da chi di fps vive, il gioco propone una sorta di allenamento in una mini-mappa in cui potremo capire le maccaniche di gioco ed imparare come muoverci nel campo di battaglia fronteggiando altri giocatori alle prime armi. Ovviamente in molti si chiederanno se questo free to play è all'altezza dei capolavori rilasciati da EA o Activision: vi diciamo fin da subito che tale livello non è raggiunto dal titolo ma che al contempo risulta gradevole da giocare grazie ad ampie mappe su cui muoversi e varie modalità di gioco proposte. Il problema principale di Blacklight Retribution è dato dal fatto stesso che il titolo è gratuito da giocare. Ovviamente come ormai in quasi tutti i titoli gratuiti proposti in rete non poteva mancare il negozio online per comprare miglioramenti e ogni sorta di equipaggiamento per rendere più performante il nostro soldato. Per chi non è disposto a pagare con moneta reale esiste anche una moneta virtuale che si guadagna giocando e vincendo dei match. L'unico problema è dato dal fatto che con la moneta virtuale possiamo solo prendere in prestito gli oggetti per migliorare il nostro arsenale di guerra. Finito tale periodo il nostro eroe ritornerà con le sue armi originali. Accade, quindi, che tali players dovranno giocare fino a stancarsi per tenere il passo di chi semplicemente decide di usare la moneta reale.

COMPARTO TECNICO

Il comparto tecnico è nel complesso nella media. Essendo un porting da PC il titolo è stato riadattato per PS4 e questo significa che non vi sono migliorie evidenti su questa versione. Una grafica buona ma non eccelsa seppur il gioco sia su una console next-generation, un comparto audio discreto con buoni effetti sonori. Una longevità che ovviamente dipenderà singolarmente dal player stesso dato che il gioco è un fps online.

CONCLUSIONI

In conclusione l'idea di portare su console alcuni giochi free to play non è malvagia dato che, come si sa, all'inizio è sempre un po' dura accontentare chi vuole fin da subito tanti titoli da giocare su una nuova console. Ciò che rende un po' irritante Blacklight Retribution non è il suo comparto tecnico, che in generale se da un lato non risulta essere un titolo next generation può far contenti molti players dato che il genere fps è un genere che fa cassa, ma è il sistema con cui è gestito il negozio online che spinge i giocatori a comprare con la moneta reale o a snervare i giocatori che per rimanere competitivi sono costretti a giocare infinite ore per ottenere anche loro gli upgrade.

 

 

  Zod Immor†al 5  

 

 

 

Genere: FPS

N° Giocatori: 1 Giocatore

Lingua: italiano

Età: 16+

Uscita: Novembre 2013

Sito Ufficiale: http://it.playstation.com/blacklight-retribution/

Produttore: Zombie Studios

Sviluppatore: Zombie Studios

Distributore: Zombie Studios

Hardware: Console PS4

 

 

Al momento la funzionalità è disattivata.