Anno fiscale in perdita per Sony ma i numeri sui videogiochi sono favorevoli



Il CEO di Sony, Kaz Jirai, ha riportato l'anno fiscale di Sony annunciando perdite per 1.26 miliardi di dollari contro un incremento nelle vendite del 14,3%. Il risultato ottenuto era previsto e la compagnia sta affrontando in questo periodo questa situazione vendendo la sua divisione Vaio per i laptop e creando per le TV un proprio dipartimento. Le perdite però non si fermeranno quest'anno in quanto Sony ha già avvertito che anche per i prossimi 12 mesi si aspetta un'altra perdita che ovviamente calerà a 490 milioni di dollari. Per quanto riguarda la divisione Playstation, le vendite sono incrementate del 38,5% raggiungendo 9.5 miliardi di dollari ma nonostante questo si è avuta una perdita operativa di 79 milioni di dollari attribuita al costo del lancio della PS4. Per quanto riguarda la console portatile PS Vita PSP e Vita TV, la situazione non è favorevole. Le vendite sono scese a 4.1 milioni di vendite quest'anno e che tale dato potrebbe scendere a 3.5 milioni di vendite per i prossimi 12 mesi.

 

 

NEWS PRECEDENTE ▶

 

 

HOMEPAGE PS VITA

 

 

 

 

 

RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off