HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Digital Jester

 

Sviluppatore

 

Kando Games

 

Distributore

 

Leader

 

Data di Uscita

 

Marzo 2006

 

Lingua

 

Sottotitoli in Italiano

 

Genere

 

Simulatore di Volo

REBEL RAIDERS: OPERATION NIGHTHAWK

 

Piattaforma

 

PC   PS2

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Kando Games

Leader

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP, processore a 1.8 GHz, 512 MB di RAM, scheda video 3D con 64 MB di Ram con supporto hardware T&L compatibile DirectX 9.0c, scheda audio compatibile DirectX, 3 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

Ace Combat: Squadron Leader

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Una introduzione in real time, ci proietta in quella che è l'atmosfera di Rebel Raiders: il mondo è dominato da una superpotenza militare, e gli unici capaci di contrastarla sono i soldati dell’Alleanza Ribelle. Voi impersonate il loro miglior pilota e, a bordo di diversi aerei, dovrete portare a termine un gran numero di missioni e di sfide per ottenere il successo finale. Un tutorial vi mostrerà come comportarvi nelle diverse situazioni, in proiezione offensiva o difensiva, dopodiché potrete lanciarvi nell’azione. Ogni missione prevede l'abbattimento di un certo numero di nemici, e solitamente a quelli già presenti nell’area se ne aggiungono poi una o due squadre. In genere, il vostro aereo è dotato di un mitragliatore classico, di un’arma secondaria variabile (missili di diverso tipo o altro) e di un’arma speciale, attivabile entrando in una modalità dedicata. Per sbloccare le missioni successive e gli aerei extra è però necessario portare a termine le cosiddette "sfide", che consistono nel rivisitare uno stage già completato con qualche handicap, con un limite di tempo o a bordo di un velivolo contraddistinto da una scarsa agilità.
L’azione risulta frenetica e veloce da subito e il vostro compito oltre che annientare il nemico sarà quello di tener sotto controllo gli alleati e cercare di dare il proprio appoggio affinchè non vengano abbattuti, pena il Game Over. Durante i repentini inseguimenti che andrete ad affrontare, i nemici non staranno certo a guardare e, il più delle volte infatti sarete vittime dei loro razzi a ricerca, impossibili da seminare (il tutorial vi spiega come fare!). Ciò nonostante non crediate che portare a termine una missione risulti chissà quanto complicato e frustrante, l’IA nemica è decisamente scarsa e per far fuori gli interi squadroni occorreranno pochi minuti.

 

COMPARTO TECNICO

 

Sotto il profilo tecnico, questo titolo presenta luci ed ombre ma il risultato globale è comunque sufficiente. I difetti sono da ricercare in un clipping marcato, con elementi dei fondali che appaiono lentamente da un orizzonte spesso coperto da una fitta nebbia e la realizzazione dei velivoli non brilla certamente dal punto di vista qualitativo. La fluidità del motore grafico è lodevole e l'azione procede senza alcun intoppo dato che non si rileva alcun calo nel frame-rate.

 

CONCLUSIONI

 

In definitiva, un gioco divertente nel breve periodo ma con troppi alti e bassi. Troppa semplificazione dei controlli e delle meccaniche, fanno apparire Rebel Raiders, più simile ad un FPS (mal riuscito!), più che ad un gioco di azione aerea. Non esiste una minima pianificazione tattica degli scontri, se non la necessità di colpire alcuni nemici in determinati punti per poterli abbattere, ed in molte occasioni sembra di trovarsi in arene piuttosto che in uno spazio aperto poiché gli aerei nemici girano sempre intorno alla stessa area della mappa.

Voto

 

6
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  REBEL RAIDERS: OPERATION NIGHTHAWK NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

    

     


ZOOM

   

     

  


ZOOM

 

     

      


ZOOM

 

  

  


ZOOM

 

 


ZOOM

 

 

 


ZOOM

 

 

 


ZOOM

 

 

 


ZOOM

 

 

 


ZOOM