HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Enlight

 

Sviluppatore

 

Mercury Steam

 

Distributore

 

Koch Italia

 

Data di Uscita

 

Febbraio 2005 - PC

Marzo 2005 - XBOX

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Adventure

SCRAPLAND

 

Piattaforma

 

PC   XBOX

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore + Multiplayer fino a 16 Giocatori (PC) e fino a 4 giocatori (XBOX)

 

Link

 

Sito Ufficiale

Enlight

Koch Italia

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 98/Me/2000/XP, processore a 800 MHz, più di 256 MB di RAM, scheda video 64 MB di Ram compatibile DirectX 8 (GeForce 4/FX o AtiRadeon 8500), scheda audio compatibile DirectX, 1.5 GB di spazio su HD.

 

Giochi Simili

 

Beyond Good & Evil

Jak 3

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Partiamo dalla trama, che fa degli elementi thriller la sua base portante. Nei panni del robot D-tritus, un viaggiatore interstellare capitato casualmente sul pianeta Scrapland, ci troveremo invischiati in una serie di misteriosi assassinii, compiuti nei confronti delle più alte cariche della città di Chimera da parte di quella che si pensa essere una creatura organica non meglio identificata. Entreremo nella metropoli come giornalista e questo ci permetterà di visitare tutti gli edifici chiave inerenti i delitti, di parlare con le autorità e raccogliere prove. Il gioco è diviso in due blocchi principali: da una parte abbiamo le sezioni a piedi all'interno degli ambienti al chiuso, dall'altra le competizioni e gli spostamenti a bordo di navicelle per le parti all'aperto. Durante le missioni a piedi saremo coinvolti principalmente nel recupero di piani segreti o documenti per conto dei committenti più disparati, e per fare ciò dovremo ricorrere al potere più interessante del protagonista, che è in grado di assumere le fattezze dei principali robot che popolano la città. Collegandosi alle postazioni GDB, il nostro alter-ego può infatti replicare la matrice del Sindaco o di un poliziotto, giusto per fare un esempio, ottenerne le abilità specifiche e sfruttarle a suo vantaggio per completare la missione. Ovviamente questa "operazione" non è legale quindi, il tutto va fatto lontano dagli sguardi dei poliziotti e dei controllori (Beholder). Qualora qualcuno ci notasse, saremmo costretti a scappare fino a quando la barra "da ricercato" non si esaurirà, permettendoci di tornare nell'anonimato.
Vediamo ora cosa potremo fare una volta saliti a bordo delle navicelle che recupereremo e costruiremo nel corso del gioco. Le sezioni di guida ricoprono un ruolo molto importante ai fini del gioco, se non fondamentale, visto che per proseguire nelle indagini dovremo combattere contro una moltidudine di avversari per le ragioni più disparate, oppure vincere gare di velocità grazie alle quali sbloccare potenziamenti per le armi in nostro possesso. Uno dei nostri porti d'attracco preferiti sarà l'officina di Rusty, dove potremmo assemblare il nostro mezzo di trasporto preferito utilizzando le parti che otterremo risolvendo le missioni primarie e qualche obiettivo secondario. Le combinazioni sono quasi infinite e la fantasia permette di creare "bolidi" corazzati dotati di una potenza di fuoco micidiale. Ogni navicella costruita potrà poi essere stivata in uno dei nove garage disponibili, richiamabili in ogni momento grazie al piccolo droide che ci seguirà durante le nostre scarozzate urbane.
Per quanto concerne le missioni, hanno "il vizio" di assomigliarsi terribilmente e le varianti apportate rappresentano poca cosa. Ciò che spinge a continuare è la curiosità di trovare "il bandolo della matassa" di una trama certo non molto originale, ma almeno divertente.

 

COMPARTO TECNICO

 

Ottima la realizzazione tecnica del gioco che, pur non stabilendo nuovi parametri grafici nel suo genere, ha comunque il pregio di mostrare un ambiente originale e dettagliato nei suoi particolari più importanti. A dire la verità, l'apice della qualità visiva viene toccato durante le frenetiche rincorse a bordo delle proprie navicelle personali, con i dogfight a farla da padrone anche nella modalità multiplayer, che non sembrano subire l'influenza della maggiore presenza di poligoni su schermo. Buona anche la longevità, garantita da circa 140 missioni nel caso si decida di seguire tutte le possibilità e i segreti messi a disposizione dal gioco.

 

CONCLUSIONI

 

Nel complesso Scrapland non ha deluso le attese dimostrando di essere un titolo di spessore, pur non abbandonando i toni più sarcastici ed irriverenti. Scrapland è un prodotto divertente escanzonato, e sono sicuro che D-Tritus entrerà nei cuori di molti giocatori. Consigliato a tutti, nessun requisito particolare, solo voglia di divertirsi con stile.

Voto

 

7,5
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  SCRAPLAND NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

    

 

  


ZOOM

 

 

  

 


ZOOM

 

   

 

 


ZOOM

 

 

   

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM