LISTA COMPLETA

HOMEPAGE            GAMES            PC   XBOX   PS2   NGC   PSP   DS            FORUM            LO  STAFF            PUBBLICITA'            CONTATTACI 


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Atari

 

Sviluppatore

 

Zombie Studios

 

Distributore

 

Atari Italia

 

Data di Uscita

 

Giugno 2004 - XBOX

Ottobre 2004 - PC

 

Lingua

 

Tutto in Italiano

 

Genere

 

Sparatutto 3D

SHADOW OPS RED MERCURY

 

Piattaforma

 

PC   XBOX

Fascia di Età

 

Dai 16 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore con possibilità di gioco On-Line (e in 2 giocatori in Split Screen su XBOX)

 

Link

 

Sito Ufficiale del Gioco

Atari

Atari Italia

 

Hardware PC

 

Dati non presenti in attesa dell'uscita per PC.

 

Giochi Simili

 

Saga de "Tom Clancy's Ghost Recon"

Tom Clancy's Raimbow Six 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensione

 Gli sviluppatori di Zombie Studios dopo l'uscita di "Spec Ops" ci riprovano con questo nuovo titolo denominato: "Shadow Ops Red Mercury" (SORM). Un gruppo di terroristi sta progettando un piano che seminerà morte e distruzione tra la popolazione mondiale; un'arma molto potente denominata Red Mercury è in grado infatti di sterminare milioni di persone. La CIA ha deciso quindi di impiegare i migliori elementi della Delta Force per trovare questa potente arma e stanare i terroristi. Impersonerete uno dei membri della Delta Force, Frank Ayen, e avrete a disposizione le armi di ultima generazione (se ne contano oltre 20 armi differenti); non vi resta che unirvi al gruppo e partire per questa missione!!!
Il gioco si distacca dai classici titoli di guerra ( vedi Ghost Recon o Raimbow Six ) in cui la modalità cooperativa e tattica ne fa da padrone; infatti con SORM rivivrete un'avventura nel segno dell'azione frenetica simile più ad uno sparatutto  (con addirittura missioni in cui non sarete supportati da nessuno) che a un gioco tattico in cui si impartiscono ordini o si fanno dei lunghi briefing. Il gameplay risulta facile ed intuitivo con la possibilità inoltre di eseguire un gran numero di azioni, ma con un'intelligenza artificiale ( IA ) che risulta un po' discutibile. La longevità è buona con 25 missioni da superare per portare a termine il gioco che vi condurranno in giro per il mondo (dal Medio Oriente, alle giungle africane ai ghiacciai siberiani). La grafica risulta discreta in quanto ci si sarebbe aspettato di più da un titolo del genere; i personaggi, infatti, risultano non molto curati con movimenti strani (per non dire innaturali) e con texture poco definite. Buoni invece le musiche con un discreto doppiaggio italiano (avrebbero potuto fare di meglio) e soprattutto gli effetti sonori (da gustare con un impianto che supporti il Dolby Digital THX ) che crea un'atmosfera tale da immedesimarvi in un soldato al centro di una vera e propria guerriglia. 

 

 

Conclusioni

Il gioco risulta un mix tra un classico sparatutto e un titolo tattico di guerra; sarà apprezzato sicuramente dai cosiddetti "guerrafondai" e da chi non disprezza l'azione frenetica che va a sostituire il classico tatticismo dei giochi da guerra. Discreta la grafica con un ottimo sonoro e una buona longevità. L'età consigliata è 16+

by           

ilTemplare

 

 

Voto

 

7,5

 

 

ScreenShot