HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Activision

 

Sviluppatore

 

Luxoflux

 

Distributore

 

Activision Italia

 

Data di Uscita

 

Novembre 2005

 

Lingua

 

Sottotitoli in Italiano

 

Genere

 

Action

TRUE CRIME:
NEW YORK CITY

 

Piattaforma

 

 XBOX   PS2   NGC

Fascia di Età

 

Dai 18 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore

 

Link

 

Sito Ufficiale

Activision Italia

  

Giochi Simili

 

True Crime: Streets of L.A.

GTA: San Andreas

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

True Crime NY City inizia con un protagonista del tutto nuovo e scollegato con i fatti accaduti nel predecessore. Questa volta è il turno di Marcus Reed, ex-criminale delle periferie di Manhattam, che dopo aver ucciso un pericoloso capo-gang, si arruola nella polizia per non finire dietro le sbarre. Tutto questo è possibile grazie ad un ispettore di polizia che per Marcus è come un padre e che viene ucciso proprio il primo giorno in cui il nostro uomo è riuscito persino ad ottenere la promozione a detective. Come è logico immaginarsi, dunque, l'intera storia seguirà i fili tracciati da questo avvenimento. Come in GTA, per proseguire con le varie missioni, vi verrà chiesto di spostarvi da un capo all’altro della città (New York), dalla quale potrete poi accedere ai "punti sensibili" che vi condurranno nei diversi scenari che faranno da sfondo alle vostre avventure. Si tratta quindi di mettersi alla guida di un veicolo (moto, macchina, camion ecc.) che potrà essere d’ordinanza o tranquillamente sottratto a qualche ignaro cittadino  e seguire le indicazioni suggerite dal vostro sistema GPS.
New York è davvero grande e perfettamente ricreata. Si possono infatti facilmente riconoscere i quartieri più famosi, i palazzi più importanti e, come se tutto questo già di per sé non bastasse, sappiate che l’intera mappa di gioco è unica, quindi potrete tranquillamente girare per tutta la megalopoli senza essere interrotti da fastidiose schermate di caricamento. In più, grazie ad un’idea davvero innovativa, i quartieri che visiterete cambieranno d’aspetto a seconda di come vi comporterete. All'inizio del gioco vi ritroverete a muovervi per una città sporca e maleodorante, con bande di teppisti che infastidiscono i passanti, prostitute che si vendono in pubblico,  ma poi basterà che iniziate a comportarvi da integerrimo poliziotto per far sì che la città ritrovi il proprio decoro. Tra una missione e l’altra, infatti, la vostra radio non smetterà un attimo di comunicarvi i crimini che stanno accadendo nei vari angoli della city; potrete scegliere dunque se fare una sosta dall’indagine principale e mettervi alla caccia dei soliti teppisti, oppure di progredire con la storia. Non solo: per porre fine ad un crimine potrete decidere se intervenire "gentilmente", ovvero arrestando il furfante tirandogli due pugni per ridurlo all’impotenza, oppure non perdere troppo tempo in inseguimenti ed agire "brutalmente", sparandogli alla schiena mentre il fellone è in fuga. Come accennato prima, queste azioni (buone o cattive che siano) andranno ad incidere sulla story-board e sul "paesaggio" in maniera molto rilevante. Pertanto: se sarete buoni i vari quartieri della città inizieranno a ripopolarsi di onesti lavoratori e gente perbene; viceversa, se vi comporterete in maniera malvagia, otterrete l’esatto opposto e vi ritroverete a girare per quartieri sporchi, insicuri e malfamati.

 

COMPARTO TECNICO

 

Il titolo esaminato è valido, difficilmente vi annoierete o troverete motivi tecnici in grado di farvi storcere il naso. A partire dal sistema di puntamento, da sempre problematico in questo genere, in pratica, quando estrarrete l’arma, la visuale si sposterà sulla spalla destra di Marcus, in modo da donarvi quasi una visione in soggettiva, ed in più potrete decidere di "agganciare" il nemico nel vostro mirino, così da non poterlo perdere neppure in caso di fuga. Stupisce poi la particellarizzazione degli effetti speciali: sparare su vari oggetti determinerà sempre reazioni differenti. Una lastra in metallo colpita dal vostro piombo, ad esempio, si incurverà con realismo, mentre un’anta di legno si sbriciolerà in mille schegge. Ottimi i poligoni usati per la mappatura ambientale (tutta deformabile, ovvero si può distruggere tutto quello che ci pare). Buone anche le texture che ricoprono i vari personaggi (molte sembrano uscite dal fotorealismo). Volendo fare il pignolo, la cura profusa nei particolari viene leggermente meno quando si è alla guida dei vari veicoli. Come accade da sempre in GTA, questi infatti si controllano in maniera esageratamente arcade e poco aderente alla realtà, anche per rendere un po’più facili ed immediati i vari inseguimenti. Il motore fisico che gestisce le collisioni tra i vari mezzi, poi, è solito commettere qualche errore un po’ grossolano, ma sicuramente non è d'impedimento alla giocabilità.

 

CONCLUSIONI

 

Il primo True Crime: Streets of L.A. aveva lasciato l’amaro in bocca a più di un giocatore. Questo secondo episodio invece, risulta essere avvincente e ben eseguito sotto il profilo del gameplay. Nonostante alcune sbavature (che solo i puristi possono notare), lo consiglio a tutti, sia che siate degli estimatori della saga "cloni GTA", sia che siate dei neofiti del genere.

Voto

 

7,5
 

Recensione realizzata da LUKE

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  TRUE CRIME: NEW YORK CITY NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

     

 

 

 

  


ZOOM

 

 

 

   

 

 


ZOOM

 

   

 

 

  

 


ZOOM

 

 

    

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM