HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   REVOLUTION    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Capcom

 

Sviluppatore

 

Capcom

 

Distributore

 

Nintendo Italia

 

Data di Uscita

 

Marzo 2006

 

Lingua

 

Sottotitoli in Italiano

 

Genere

 

Azione

VIEWTIFUL JOE: DOUBLE TROUBLE

 

Piattaforma

 

DS

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore + Multiplayer fino a 4 Giocatori

 

Link

 

Sito Ufficiale

Capcom

Nintendo Italia

  

Giochi Simili

 

Viewtiful Joe

Viewtiful Joe 2

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Dopo la presentazione dei primi due episodi, che tra l’altro hanno non solo riscosso un buon successo ma hanno permesso la rinascita di un genere ormai quasi dimenticato (picchiaduro a scorrimento), la Capcom rispolvera il suo eroe Joe creando un nuovo titolo, che però si discosta un po’ dai canoni vincenti dei due capostipiti.
        In questa nuova avventura il titolo resta tuttavia fedele allo stampo cinematografico della serie, il vecchio Capitan Blue, grande eroe ormai in pensione che aveva insegnato i trucchi del mestiere al neonato Joe, veste i panni di regista. Come tale, ovviamente, deve scegliere i protagonisti per il suo film. Tale scelta cadrà sui supereroi, buoni e cattivi, appartenenti ai passati episodi, più qualche new-entry. Lo scopo del gioco è quello di assecondare le direttive del regista, durante i vari livelli che vi sono nel corso del gioco (che poi non sono altro che parte del copione da eseguire). I diversi livelli di gioco sono molto vari e hanno anche riscontri ironici con le pellicole più famose prodotte realmente (Jurassic Park, ecc…). Ogni livello è composto in tre scene, che a sua volta sono suddivise in tre riprese, in cui dovremo svolgere le direttive di Capitan Blue (per esempio, capture the flag, sopravvivenza, raccogliere oggetti, ecc.). Per passare al livello successivo, bisognerà poi raggiungere i requisiti minimi durante le riprese. Ovviamente il bastone tra le ruote lo metteranno gli altri tre contendenti, visto che in ogni ripresa si lotterà in quattro.
       Da quanto detto finora, si capisce che la forza fisica conta fino ad un certo punto; infatti lo scopo, non è l’eliminazione fisica del personaggio o buttarlo fuori (i personaggi non si potranno eliminare e anche se l’energia del personaggio si riduce a zero, esso ritorna perdendo però i punti accumulati fino a quel momento), ma quella di essere furbi e raggiungere il proprio obiettivo. I poteri speciali dei personaggi, hanno dei limiti, cioè bisogna raccogliere delle sfere a cui ogni colore corrisponde un determinato potere.
       Purtroppo, però, in questo titolo i lati negativi si fanno sentire e le scelte dei programmatori, alcune senz’altro con un buon potenziale, non danno quel carisma tipico dei predecessori. La presenza di tanti elementi su schermo, per non parlare poi dell’attivazione dei poteri speciali, genera una confusione su schermo, eccessive, che spesso non permette di distinguere neanche il proprio personaggio. Tuttavia questa e prerogativa essenziale del gioco multiplayer, a mio parere, troppo approssimativo e poco curato. La riduzione, poi, dei combattimenti e il raggiungimento forzato di un obiettivo, riducono quel grado di sfida, che poteva essere propria di un deathmatch puro. Dal punto di vista single player, il grado il divertimento risulta, invece, maggiore, dato anche dal vasto cambiamento di condizioni al contorno, che si susseguono in "Real Time”.

 

COMPARTO TECNICO

 

Il comparto tecnico, al contrario, risulta essere sempre di ottimo livello, soprattutto nella grafica. Anche se spesso è presente confusione su schermo, è innegabile che il livello degli effetti speciali, del cell shading usato in stile fumettoso, il movimento dei personaggi e la fluidità del gioco anche nelle situazioni più rocambolesche risulta essere alto. Se poi mettiamo anche, soprattutto in single player, il design degli ambienti e le ambientazioni, il livello si innalza ancora. L’audio completa il tutto con musichette abbastanza orecchiabili ma non epiche, ed effetti sonori abbastanza sopra la media.

 

CONCLUSIONI

 

In conclusione, Viewtiful Joe non si presenta con le migliori condizioni e soprattutto non presenta il carisma dei titoli alla Smash Brothers Melee, risultando troppo confusionario e più orientato al button mashing (colpi continui senza logica sul joypad) che al tecnicismo e al ragionamento soprattutto in multi. Degne note invece per il comparto tecnico, sempre di ottimo livello. La longevità del titolo è buona, contando che nella modalità single si sbloccheranno 6 personaggi e 15 arene (più 10 gia presenti) ma per i problemi sopra elencati può ridursi di molto. Alla prossima!!

Voto

 

7+
 

Recensione realizzata da Link

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  VIEWTIFUL JOE: DOUBLE  TROUBLE NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

      

 

 

 

  


ZOOM

 

  

   

 

 

 


ZOOM

 

   

  

  

 

 


ZOOM

 

 

    

  

 


ZOOM

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 

 


ZOOM