Sledgehammer rivela i dettagli su Call of Duty in terza persona mai rilasciato



I co-fondatori della casa sviluppatrice Sledgehammer, Michael Condrey e Glen Schofield, hanno parlato di quel capitolo di Call of Duty mai rilasciato che era previsto in terza persona. Nonostante avessero impiegato tempo (6-8 mesi) e risorse su questo nuovo episodio in terza persona dovettero non completare il progetto per aiutare a finire Call of Duty: Modern Warfare 3. I fondatori hanno anche rivelato alcune informazioni su quel progetto incompiuto svelando che il titolo era ambientato nella guerra del Vietnam dando maggior rilievo alla guerra nascosta in Cambogia e Laos. La decisione di abbandonare il progetto non fu facile e fu possibile perchè tutti i membri del team furono d'accordo con quello. Ricordiamo che attualmente Sledgehammer sta lavorando sul nuovo CoD intitolato Call of Duty: Advanced Warfare che sarà rilasciato il 4 Novembre 2014.

 

 

 

NEWS PRECEDENTE ▶

 

 

HOMEPAGE WII U

 

 

 

 

 

RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off