Un singolo gioco può cambiare il fato di una console



Parlando con gli analisti, il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha provato a spiegare la non grande performance finanziaria della compagnia puntando sul fatto che anche grandi console come l'ormai vecchio Game Boy ha avuto un inizio problematico per poi affermarsi sul mercato attraverso un gioco, quello dei Pokémon. Iwata ha, infatti, detto che sebbene la nuova Wii U non ha avuto un enorme successo iniziale come lo ha avuto la Wii che in generale ha venduto oltre 100 milioni di console potrebbe avere in seguito una impennata grazie a qualche gioco di successo. Ricordiamo che devono ancora essere rilasciati alcuni titoli di punta di Nintendo come Mario Kart 8, Super Smash Bros ed un nuovo The Legend of Zelda. Dall'esempio che Iwata ha tirato fuori, però, ci viene da pensare come uno dei punti su cui l'azienda sta puntando per rilanciare le vendite della sua console casalinga sia l'NFP, ovvero Nintendo Figurine Platform. Tale approccio che combina figurines con i videogiochi hanno avuto un ottimo successo di pubblico come si è visto nella serie Skylanders e Disney Infinity. Su questo campo Iwata ha fatto sapere che il loro obiettivo non è sviluppare software che è compatibile con figurines ma piuttosto avere un diverso approccio da proporre ai giocatori su come usarli.

 

 

 

NEWS PRECEDENTE ▶

 

 

HOMEPAGE WII U

 

 

 

 

 

RSS CANALE NEWS: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
CANALE RECENSIONI: PC | XBOX ONE | WII U | PS4 | PS VITA | 3DS
Everland Italia | Games | Forum | Pubblicità nel Sito | Lo Staff | Help
© 2005 - 2014 Everland Italia. Tutti i diritti riservati.
Sfondo On/Off