HOMEPAGE

GAMES

TRUCCHI

FLASHGAMES

CARTOONS

EVITA CLAN

 

 

HOME               GAMES               FORUM               LO  STAFF               PUBBLICITA'               CONTATTACI

LISTA COMPLETA:

PC    |   XBOX 360    |   PS3    |   WII    |   XBOX    |   PS2    |   GAMECUBE    |   PSP    |   NINTENDO DS
DREAMCAST
  | 
  N64   |   PSX   |   SATURN   |   SNES   |   MEGADRIVE   |   NES   |   M. SYSTEM   |   GAMEBOY   |   GAMEGEAR


Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x728 e realizzato sfruttando il linguaggio Java scaricabile gratuitamente qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casa Produttrice

 

Vivendi Universal Games

 

Sviluppatore

 

Blizzard Entertainment

 

Distributore

 

Halifax

 

Data di Uscita

 

Gennaio 2007

 

Lingua

 

Tutto in Inglese

 

Genere

 

Gioco di Ruolo

WORLD OF WARCRAFT: THE BURNING CRUSADE

 

Piattaforma

 

PC

Fascia di Età

 

Dai 12 anni in su

 

N° Giocatori

 

1 Giocatore (richiesta connessione ad intenet e abbonamento mensile da pagare)

 

Link

 

Sito Ufficiale

Blizzard

Halifax

  

Hardware PC

 

I requisiti minimi sono: sistema operativo Windows 2000/XP MAC OS X 10.3.9, processore a 800 MHz, 512 MB di RAM, scheda video 3D con 32 MB di Ram con supporto T&L, scheda audio compatibile DirectX, 10 GB di spazio su HD, connessione ad internet 56k o superiore, abbonamento mensile da pagare.

 

Giochi Simili

 

World of Warcraft

 

 

 

 

 

Recensione del Gioco

 

PANORAMICA

 

Il portale ormai è aperto: l'avventura nel nuovo continente delle Outland ha inizio! A circa due anni di distanza, l'RPG che ha siglato ogni record di numero di players online che lo giocano (circa 8 milioni nel mondo) si aggiorna con questa prima espansione (voci di corridoio dicono che non sarà la sola ma ne è prevista una ulteriore nel prossimo futuro) dal nome "The Burning Crusade".
Molte sono le novità che si aggiungono al già complicato mondo virtuale esistente. In primis la possibilità di esplorare il nuovo continente delle Outland raggiungibile attraverso il Dark Portal delle Blasted Lands e la possibilità di giocare con due nuove razze: I Blood Elves per l'Orda e i Draenei per l'Alleanza. Queste due nuove classi colmano le uniche differenze fra Orda ed Alleanza. Si potrà infatti prendere sia il Paladino per l'Orda, sia lo shamano per l'Alleanza e le due nuove razze nascono appositamente per queste due nuove classi.
L'esplorazione del nuovo continente preannuncia, quindi, la possibilità degli ormai veterani 60 (il Dark Portale può essere solamente oltrepassato dai 58 in sù) di ritornare a questare per raggiungere il nuovo ambìto traguardo del 70 e di ottenere nuove skill ed upgradare alcune di quelle già esistenti.
Ma non è tutto: questa nuova espansione porta con sè vari upgrade (per esempio relative alle professioni primarie e secondarie che ogni player possiede), una nuova cavalcatura che rivoluziona quelle già esistenti e una nuova professione il Jewelcrafting! Partendo dalla cavalcatura, si potrà finalmente volare e guardare dall'alto il mondo che vi circonda (ciò ovviamente solo nei territori delle Outland). Questa nuova cavalcatura oltre ad essere considerata una "mount di lusso e di prestigio" ha un altro fine; alcune parti delle Outland saranno accessibili solamente con questo tipo di mount. Farsela quindi risulterà d'obbligo specialmente per coloro che decideranno di andare a fondo con il gioco esplorando tutto ciò che c'è da esplorare una volta raggiunto il massimo livello anche se ciò richiederà un bel po' di tempo prima di ottenere i gold necessari per l'acquisto.
Il Jewelcrafting è la professione che mancava! Il costruttore di gioielli (finger, neck ecc.) era proprio una professione di cui si sentiva la mancanza data la difficoltà di ottenere gioielli prestigiosi e gli sviluppatori della blizzard hanno provveduto ad inserirlo in questa nuovo capitolo colmando questa lacuna ed ampliando il numero delle professioni primarie disponibili.
Per chi ha esperienza di WoW altre piccole novità e modifiche sono state applicate al titolo per renderlo maggiormente giocabile e più appetibile. I dungeon punto di sfida fra personaggi comandati dai players e personaggi comandati dall'IA sono stati un po' rivoluzionati. Adesso infatti sarà possibile giocarli stabilendone la difficoltà: normal o heroic. E' inutile dire che la modalità heroic darà molto più filo da torcere ai players giocanti ma fornirà anche items più rari e potenti rispetto a quelli che giocheranno in modalità normal. Un'altra novità che riguarda i dungeon è il numero di players richiesti. Il portentoso numero 40 richiesto per i dungeons finali del gioco base è stato accorciato a 25 per i dungeon finali di livello 70 rendendo così la vita più facile alle numerose gilde costituite da un numero non elevato di players.

 

COMPARTO TECNICO

 

Lo stile grafico rimane quello di sempre: atto a esaltare i colori del mondo che vi circonda. Ovviamente il nuovo continente è stato costruito in maniera sopraffina e molto accurata rispetto al vecchio mondo così come i mobs che lo popolano. Gli effetti grafici raggiungono in alcuni casi qualcosa di spettacolare e strabiliante così come il sonoro, ricco di musiche mai invadenti atto ad esaltarne invece gli effetti.
La longevità è pressoche illimitata. Per chi privilegia il PvP (combattimento tra players) il divertimento è garantito dalla presenza delle Battleground (ne è stata aggiunta una nuova dal nome Eye of Storm) e dalle arene sfide 2on2, 3on3, 5on5 con tanto di graduatoria che dichiarerà ogni 3 mesi i vincitori che riceveranno items rari e portentosi. Per gli amanti del PVE, invece, il nuovo mondo riserverà loro un lavoro davvero disumano che darà però in premio ambiti items e set davvero formidabili.

 

CONCLUSIONI

 

Chi ha giocato e sta giocando con il pacchetto base non potrà che aggiornare il proprio account comprando questa prima espansione. Il titolo di per sè è molto vasto e variegato ed è consigliatissimo per coloro che amano gli RPG online. C'è da ricordare però che il titolo è totalmente in inglese e giocabile solo online, quindi è richiesta una connessione ad internet a banda larga (ADSL) ed inoltre necessita di un pagamento mensile intorno ai 12€.
P.S.: Infine, voglio fare un po' di pubblicità alla mia gilda i "Bloodthirsters EvIta". Per coloro che cercano una gilda seria in cui giocare e divertirsi allo stesso tempo, che possiede un programma vocale per parlare durante il gioco può trovarci sul server inglese di "Agamaggan". Potete contattarmi con il nome "Zodimmortal", oppure potete contattarmi attraverso TeamSpeak entrandoci dal nostro sito affiliato ad Everland Italia (sito
EvIta Clan).

Voto

 

9
 

Recensione realizzata da Zod l'Immortale

 

 

COMMENTA, VOTA E CHIEDI AIUTI SU  WORLD OF WARCRAFT: THE BURNING CRUSADE NEL

clicca ----->   FORUM   <----- clicca

SCARICA GRATIS  SE DISPONIBILI I TRUCCHI,  I SALVATAGGI E LA SOLUZIONE IN

clicca ----->   TRUCCHI   <----- clicca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ZOOM

      

    

       


ZOOM

   

       

 

  


ZOOM

 

     

  

      


ZOOM

 

  

 

   


ZOOM

 

 


ZOOM

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM

 

 

 

 


ZOOM